Da Milik a Bellotti, passando per Dzeko: in estate sarà il mercato degli attaccanti Tutti i possibili affare per i calciomercato estivo: gli attaccanti saranno protagonisti assoluti

Il calciomercato estivo in Italia si preannuncia particolarmente caldo. Protagonisti più o meno annunciati saranno gli attaccanti. Sono tante le punte che si muoveranno al termine della stagione, movimentando la campagna trasferimenti dei club di Serie A.

Calciomercato Serie A, attaccanti protagonisti

La Juventus dovrà sciogliere il nodo Morata. Lo spagnolo ha vissuto un’annata altalenante e per questo il riscatto dall’Atletico Madrid per 45 milioni di euro ad oggi è da escludere, più plausibile che i bianconeri sfruttino la possibilità di rinnovare il prestito per 10 milioni di euro. Ma la Juventus dovrà comunque piazzare un ulteriore acquisto in avanti e le ipotesi al vaglio sono tante. Da calciatori come Aguero e Giroud, centravanti esperti acquistabili a parametro zero a giugno, passando per un investimento oneroso che però assume i contorni dell’affare.

Parliamo di Milik, venduto a gennaio dal Napoli al Marsiglia e sul quale c’è una clausola rescissoria di soli 12 milioni di euro. Un prezzo invitante per un attaccante di alto livello come il polacco. Paratici e Nedved sono decisamente tentati.

Belotti via dal Torino: due club interessati in Serie A

Anche il Milan farà un’operazione importante in attacco. Il rinnovo di Ibrahimovic è cosa fatta, ma serve rimpolpare l’organico anche con un nuovo centravanti. Mandzukic non ha convinto e molto probabilmente lascerà Milano a giugno, ecco perché il casting per una nuova punta è già iniziato. L’obiettivo a sorpresa potrebbe essere Andrea Belotti. Il ‘Gallo’ ha il contratto in scadenza a giugno 2022 con il Torino e il rinnovo attualmente è lontano. L’intenzione dell’attaccante, ormai 27enne, è quella di misurarsi su palcoscenici europei: ecco perché dopo sei anni potrebbe essere arrivato il momento di salutare i granata. Il presidente Cairo è un osso duro e trattare con lui non sarà semplice. Per strappare Belotti al Toro serviranno non meno di 30 milioni di euro.

Sul calciatore c’è anche il forte interesse della Roma. Anche i giallorossi, infatti, potrebbero salutare Dzeko, da sempre attenzionato dall’Inter, con Belotti che rappresenterebbe il sostituto ideale del bosniaco. Il valzer delle punte in Serie A è pronto a partire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.